Welcome to SP!  -
Mont Favre or Pointes des Charmonts
Mountain/Rock

Mont Favre or Pointes des Charmonts

  Featured on the Front Page
Mont Favre or Pointes des Charmonts

Page Type: Mountain/Rock

Location: Valle d'Aosta, Italy, Europe

Lat/Lon: 45.76082°N / 6.92139°E

Object Title: Mont Favre or Pointes des Charmonts

Activities: Mountaineering

Elevation: 9734 ft / 2967 m

 

Page By: Antonio Giani

Created/Edited: Mar 5, 2008 / Aug 8, 2013

Object ID: 385856

Hits: 3757 

Page Score: 90.81%  - 33 Votes 

Vote: Log in to vote

 

Overview

Characteristic pyramidal mountain with 3 summits, it grows up NW of the Miage Lake (2020m - Val Veny), East of the Colle des Charmonts (2787m), South of the Monte Berio Blanc (3252m) and W of the Pointes des Chavannes (2808m) and Mont Fortin (2758m). From its summits a wonderful panorama over the Aiguille des Glaciers, (3816m), the Aiguilles de Trélatête (3940m) and Monte Bianco (4811m).

Caratteristica vetta piramidale a tre punte sovrastante a nord ovest il Lago del Miage (2020 m), a est il Colle des Charmonts (2787 m) a sud il Monte Berio Blanc (3252 m) e a ovest la Pointes des Chavannes (2808 m) ed il Mont Fortin (2758 m). Dalla sua sommità si gode un formidabile panorama sull'Aiguille des Glaciers, (3816 m), sull'Aiguilles de Trélatête (3940 m) e sul Monte Bianco (4811 m).

First Ascents

  • First on the summit (from Colle du Berio Blanc): L. Mussillon and A. Pelloux, (Sep 22th, 1892).
  • N-NE Wall: Osvaldo Cardellina, Marco Cossard, Giuseppe Lamazzi and Gianpaolo Tripodi, (Jul 12th, 1987).
  • E-NE Arête: Osvaldo Cardellina, Marco Cossard, Giuseppe Lamazzi and Gianpaolo Tripodi, (Jul 12th, 1987).

Getting There

BY CAR:
  • From the Morgex exit of Motorway A5 (921m), continue for about 3 km on Strada Statale n° 26 towards Pré Saint Didier (1017m). SS n° 26 becomes the main street of the small city and then continues toward Colle del Piccolo San Bernardo (2188m). After several hairpins, and past the Villages of Elevaz (1302m) and la Balme (1309m) reach the famous ski resort of La Thuile (1441m). Turn left on the bridge that crosses "Dora di La Thuile", a go on along the same road till the bridge before the Village of Pont Serrand, turn to the right following for Orgère (1740m), where you must leave the car.
  • Dall'uscita dell'Autostrada A5 nel comune di Morgex (921 m) proseguire per circa 3 km lungo la Strada Statale n° 26 verso il Paese di Pré Saint Didier (1017 m), addentrarsi nella via centrale del paese e proseguire sempre lungo la Strada Statale n° 26 che porta al Colle del Piccolo San Bernardo (2188 m). Dopo numerosi tornanti e superate le Frazioni di Elevaz (1302 m) e la Balme (1309 m) si giunge alla famosa località sciistica di La Thuile (1441 m). Svoltare a destra sul ponte che attraversa la "Dora di La Thuile", continuare a salire lungo la Strada Statale n° 26 che conduce al Colle de Piccolo San Bernardo e giunti nei pressi del ponte che precede il Villaggio di Pont Serrand, voltare sulla destra seguendo la strada per Orgère (1740 m), dove è posto il cartello di divieto di transito ai mezzi non autorizzati.
BY PLANE:
  • Aeroporto Internazionale "Corrado Gex" Saint Christophe (Aosta).

Route

Walk up along the dirt road along the Vallone di Chavannes, after passing the mountain Pastures Chavannes di Sotto (2128m), Chavannes di Mezzo (2183m) and Chavannes di Sopra (2421m); go straight toward NE to get the Col du Baracon (2421m). Herefrom go along the wide ridge crossing the Mont Fortin (2758m) and the Punte di Chavannes (2811m). Following the ridge the path goes slightly down to the quota 2728. On, zigzagging along the West ridge then cross to the right along the South side to get the Colle di Berio Blanc (2824m). On along the steep grassy and debris slope to get the higher (Western) Summit (2967m), and following the ridge get the Central Point (2962m) and the Norther Summit (2958m) (some exposed and tricky passages on bad quality rock).

Proseguire a piedi sulla strada in terra battuta il lungo Vallone di Chavannes, dopo aver superato gli omonimi Alpeggi: Chavannes di Sotto (2128 m), Chavannes di Mezzo (2183 m) e Chavannes di Sopra (2421 m); puntare decisamente verso nord est sino a raggiungere il Col du Baracon (2714 m). Da questo punto continuare sul largo crestone e oltrepassare il Mont Fortin (2758 m) e subito dopo le Punte di Chavannes (2811 m); sempre su cresta il sentiero scende leggermente sino a raggiungere quota 2729 m. Proseguire con qualche zig zag lungo la cresta Ovest per poi iniziare a traversare verso destra lungo il versante Sud, sino a raggiungere il Colle di Berio Blanc (2824 m); da qui salire il ripido pendio tra sfasciumi e zone d'erba sino a raggiungere la più elevata Punta Ovest (2967 m). Da questa, tenendosi sul filo della cresta, si raggiunge la Punta Centrale (2962 m) e di seguito la Punta Nord (2958 m), con alcuni passaggi delicati ed esposti su rocce abbastanza instabili.

Equipment

Normal hiking equipment.

Campings

Remember that free camping is forbidden (except for emergency reasons, over 2500m, from darkness until dawn).

 
Monte Favre
 
Mont Favre
 
Monte Favre



Mountain Condition

  • You can get meteo information at the official site of the Regione Valle d'Aosta:
    Valle d'Aosta Meteo

Webcam

  • WEBCAM on Aosta Valley:
    Webcam

Books and Maps

BOOKS:

  • "Guida dei Monti d'Italia–Alpi Graie Centrali", di Alessandro Giorgetta - Club Alpino Italiano/Touring Club Italiano, 1985 (in Italian).
  • "Guida delle Alpi Occidentali", di Giovanni Bobba e Luigi Vaccarone C.A.I. Sezione di Torino Volume II (parte II), 25 Maggio 1896.
  • "Valdigne gli itinerari escursionistici", di Alessandro Giorgetta, Ed. Zanichelli, Giugno 1981.
  • "Guida della Regione Autonoma Valle d'Aosta" di Mario Aldrovandi, Ed. S.P.E. di Carlo Fanton, Torino 31 Dicembre 1964.
  • "Diari Alpinistici" di Osvaldo Cardellina e Indice Generale accompagnato da Schedario Relazioni Ascensioni 1964-2013 (inediti).
    MAPS:

    • Kompass "Gran Paradiso Valle d'Aosta Sentieri e Rifugi" Carta turistica 1:50.000.
    • L'Escursionista "La Thuile-Piccolo San Bernardo" (carta n°2) 1:25.000.
    • A.I.A.T. La Thuile, "La Thuile Pianta dei Sentieri", 2004 (Plastico).
    • Carta Comunità Montana "Valdigne e Mont Blanc Les Sentiers", 2001 1:50.000.
    • L’Escursionista "Monte Bianco Courmayeur Carta dei Sentieri" (n°1) 1:25.000.
    • I.G.C. Istituto Geografico Centrale Torino "Monte Bianco-Courmayeur-Chamonix-La Thuile" (carta n°107), 1:25.000.

    Important Information

    Useful numbers

    • Protezione Civile Valdostana località Aeroporto 7/A Saint Christophe (Ao) Tel. 0165-238222.
    • Bollettino Meteo (weather info) Tel. 0165-44113.
    • Unità Operativa di Soccorso Sanitario Tel. 118.


     
    Mont Favre
     
    Mont Favre
     
    Miage glacier

    Acknowledgements

    I am greatly indebted to my friend Gabriele Roth for the translation of the text from italian.

    Images