Cima Breguzzo

Page Type Page Type: Mountain/Rock
Location Lat/Lon: 46.03310°N / 10.49679°E
Additional Information County: Trentino
Activities Activities: Sport Climbing
Seasons Season: Summer
Additional Information Elevation: 7835 ft / 2388 m
Sign the Climber's Log

Overview

Cima Breguzzo 2388 m

Cima Breguzzo and Lago di Campo
Cima Breguzzo and Lago di Campo

Cima Breguzzo is an attactive and beautiful rocky pyramid located in the Adamello group,  South-East of the Lago di Campo, a small but fascinating alpine lake located West to the Val Daone between the Monte Re di Castello and Corno della Vecchia. The lake is located at 1,944 meters above sea level and the environment is very suggestive. Unlike other structures in Val Daone, many of which do not have a real top, Cima Breguzzo is a peak with a true summit. The rock - of excellent quality - is the typical granite of the mid-mountain structures of the Adamello group.  

Best known by the ice-climbers in reason of its famous ice falls, recently the Val Daone is starting to be appreciated also from the point of view of rock climbing. In fact, in the recent years the valley has seen a strong activity on its granite walls; various medium-mountain structures have been discovered and many new routes have been realized, mostly of sports nature or mixed mountaineering-sports nature. There are also dihedrals and fissures, but the prevailing style of climbing is on slabs.

Cima Breguzzo è un'attraente piramide rocciosa situata nel gruppo dell'Adamello, a sud-est del Lago di Campo, un piccolo ma affascinante lago alpino situato a ovest della Val Daone tra il Monte Re di Castello e il Corno della Vecchia. Il lago si trova a 1.944 metri sul livello del mare e l'ambiente è molto suggestivo. A differenza di altre strutture in Val Daone, molte delle quali non hanno una vera cima, Cima Breguzzo è una piramide che culmina con una vera cima. La roccia - di ottima qualità - è il tipico granito delle strutture di media montagna del gruppo dell'Adamello.

Meglio conosciuta dagli ice-climbers per le sue famose cascate di ghiaccio, recentemente la Val Daone sta iniziando ad essere apprezzata anche dal punto di vista dell'arrampicata su roccia. In effetti, negli ultimi anni la valle ha visto una forte attività sulle sue pareti di granito; sono state scoperte varie strutture di media montagna e sono stati tracciati molte vie nuove, per lo più di natura sportiva o mista sportivo-alpinistica. Ci sono anche diedri e fessure, ma lo stile prevalente di arrampicata è in placca.

Lago di Campo
Lago di Campo

Getting There

From Tione di Trento you reach the entrance of the Val Daone driving about 14 km. on the road that leads to Brescia. Coming instead from Brescia, the entrance to the valley is located before reaching Tione. Once inside the valley, you pass through the small village of Praso and then across Daone. Continue driving along the valley up to the wide clearings of Limes, from where always along the paved road pass a narrow passage leaving the clearings of Lert to your left. With a series of hairpin-bends you reach the imposing Scoglio di Boazzo and the artificial lake of Malga Boazzo. Beyond, with a long series of hairpin-bends you reach the upper part of the valley and the great dam of Lago Malga Bissina. Toll parking.

Lago di Campo and Lago di Malga Bissina
Lago di Campo and Lago di Malga Bissina

 

 

Da Tione di Trento si raggiunge l'ingresso della Val Daone percorrendo per circa 14 km. la strada in direzione di Brescia. Provenendo invece da Brescia, l'ingresso alla valle si incontra prima di raggiungere Tione. Una volta dentro la valle, si passa attraverso il piccolo villaggio di Praso e poi attraverso Daone. Si continua lungo la valle fino alle ampie radure di Limes, da dove sempre per strada asfaltata si passa per una strozzatura della valle,  lasciando poi le radure di Lert a sinistra. Con una serie di tornanti si raggiunge l'imponente Scoglio di Boazzo e il lago artificiale di Malga Boazzo. Oltre, con una lunga serie di tornanti, si raggiunge la parte alta della valle e la grande diga del Lago Malga Bissina. Parcheggio a pagamento.

Due Neuroni e una Sinapsi

Due Neuroni e Una Sinapsi route report  (French scale)

Topo route of Due Neuroni e una Sinapsi
Topo route of Due Neuroni e una Sinapsi

 

 

Summit altitude: 2388 m
Difficulty: 6c max, 2 short moves A0  - French scale
Climbing length: 250 m, 9 pitches
Equipment: all the belays are equipped with bolts, spaced bolts along the pitches,  often difficult to integrate. However it's advisable to bring some friends to put down where possible.
Exposure: West
Starting point: Parking lot near the dam of Malga Bissina
First ascent: Christian Bondani, Angelo Davorio, Pietro Gaibazzi, Alberto Rampini, Stefano Righetti, september 2018 

 

Fine mountaineering - sport route running on the West face of Cima Breguzzo, a slender triangular tower that dominates the Lago di Campo in upper Val Daone. The route - on the typical granite of the Adamello group - alternates fine cracks with slabs of adherence and balance. Quick protections may be useful. The climb is advisable during dry periods.

 

Approach

From the Malga Bissina Dam 1789 m, where the road ends, follow the path 242 to Monte Re di Castello, first downhill and then slightly uphill for 40 minutes to Lago di Campo 1944 m. As soon as you arrive near the lake,  leave the marked path and descend to the lake, walking along it to the left on a vague path.

Approaching Cima Breguzzo
Approaching Cima Breguzzo
Ford along the approach to Cima Breguzzo
Ford along the approach to Cima Breguzzo

Cross the emissary of the lake and start to walk up along an ancient mule track at first to the right then to the left. Take a vague trace, basically to the right, with some steep sections (fixed rope) until to exit the wood in view of the wall. From here follows the cairns leading to the right to the base of the most compact slabs, where it's situated the starting point of the route (about 1.30 hours from the parking lot, cairns and visible bolts).

Route Report

L1 - Climb the compact starting slab with technical climbing. Stop on a small step on the right, 6b
L2 - Directly, then to the right to take a shallow blade, then to the left and finally straight on tiny mushrooms, 6c,  a step A0
L3 - Right and then directly on a compact slab, 6a+
L4 - Climb again on a slab following the line of least resistance, until the wall becomes less steep, 6a

First pitch of the route Due neuroni e una sinapsi
First pitch of the route Due neuroni e una sinapsi

 

Slab on Due Neuroni e una Sinapsi
Slab on "Due Neuroni e una Sinapsi"

L5 - Easy pitch on small walls, 4c
L6 - Again easily, up to get the base of the final pyramid, 4b
L7 - Climb a vertical wall, then a small roof to reach a slab giving access to a dihedral-crack slanting right,  to be entirely climbed, 6a+, a step of A0
L8 - A short wall and easier terrain lead to the base of the final wall,  5c
L9 - Once climbed the wall, more easily reach the top of the mountain, 5b

Descent
Abseiling on the same route. A single rope 60 meters long is enough, in fact the abseils never exceed 30 meters.

 

Our team below Cima Breguzzo at the start of Due Neuroni e una sinapsi
Our team below Cima Breguzzo at the start of "Due Neuroni e una Sinapsi"

 

Due Neuroni e Una Sinapsi (Scala Francese)

Altezza della vetta: 2388 m
Difficoltà: 6c max, 2 brevi passi in A0
Lunghezza: 250 m, 9 tiri
Attrezzatura: tutte le soste sono attrezzate a fix, fix distanziati lungo i tiri, spesso difficili da integrare. Portare in ogni caso alcuni friends da piazzare ove possibile.
Esposizione: Ovest
Punto di partenza: parcheggio vicino alla diga di Malga Bissina
Prima salita: Christian Bondani, Angelo Davorio, Pietro Gaibazzi, Alberto Rampini, Stefano Righetti, settembre 2018

Bella via alpinistico-sportiva sulla parete ovest di Cima Breguzzo, una snella torre triangolare che domina il Lago di Campo nell'alta Val Daone. L'arrampicata - sul tipico granito adamellino - alterna sottili fessure con placche di aderenza ed equilibrio. Le protezioni mobili sono comunque utili.  La salita è consigliabile durante periodi asciutti.

Avvicinamento

Dalla diga Malga Bissina 1789 m, dove finisce la strada, seguire il sentiero 242 per il Monte Re di Castello, prima in discesa e poi leggermente in salita per 40 minuti fino al Lago di Campo 1944 m. Arrivati ​​vicino al lago, lasciare  il sentiero principale e scendere verso il lago, camminando verso sinistra su una vaga traccia. Attraversato l'emissario del lago si inizia a risalire lungo un'antica mulattiera, prima verso destra, poi a sinistra. Si prende poi una traccia accennata, tendenzialmente verso destra, con alcuni tratti ripidi (corda fissa) fino a uscire dal bosco in vista della parete. Da qui seguire gli ometti che conducono a destra alla base della placca più compatta, dove inizia la via (circa 1,30 ore dal parcheggio, ometti, fix visibili).

Bivy below the wall of Cima Breguzzo
Bivy below the wall of Cima Breguzzo
The smooth starting slab of Due neuroni e una sinapsi
The smooth starting slab of Due neuroni e una sinapsi

Relazione tecnica

L1 - Salire la compatta placca iniziale con arrampicata tecnica. Sosta su piccolo gradino a destra, 6b
L2 - Direttamente, quindi a destra a prendere una lama superficiale, poi a sinistra e infine direttamente su piccoli funghi, 6c, un passaggio A0
L3 - Verso destra, poi direttamente su una placca compatta, 6a+
L4 - Salire ancora per placca seguendo la linea di minor resistenza, fino a quando la parete si abbatte un pò, 6a
L5 - Tiro facile su muretti, 4c
L6 - Ancora facilmente, fino a raggiungere la base della cuspide finale, 4b
L7 - Salire per parete verticale, poi superare un tettino per raggiungere una placca che porta ad un diedro-fessura obliquo a destra. Salirlo interamente, 6a+, un passo di A0

On the route Due Neuroni e una sinapsi, Cima Breguzzo (Val Daone)
On "Due Neuroni e una sinapsi", Cima Breguzzo (Val Daone)

 

L8 - Per una breve paretina e terreno più facile raggiungere la base del muro terminale, 5c

Upper pitches of Due Neuroni e una sinapsi
High up "Due Neuroni e una Sinapsi"

L9 - Superato il muro, si raggiungere più facilmente la sommità, 5b

Discesa: in corda doppia sulla via. Sufficiente una corda singola da 60 metri, infatti le doppie non superano i 30 metri.

Red Tape

Logo of Parco Naturale Adamello - Brenta

 

No fees no permits needed and no particular restriction in climbing and hiking. Cima Breguzzo is located within Adamello-Brenta Natural Park, the largest protected area in Trentino, established in the year 1967. It's located in Western Trentino and with its 620.51 square kilometers includes the mountain groups of Adamello, Presanella and Brenta Dolomites, separated by Val Rendena. 

When to Climb

The best period goes from July to September 

Where to stay

Various eating and overnight options in Daone and Limes, at Lake Malga Boazzo and near the dam of Lake Malga Bissina.

Meteo

METEO TRENTINO

Guidebooks and maps

Adamello Guidebook

 

-Guidebooks

"Adamello Vol. I - Pericle Sacchi Collana Guide dei Monti d'Italia CAI-TCI

-Maps

"Adamello - Presanella" - 4LAND Alpine Cartography n. 138 1:25.000

External Links

Daone Climbing

Adamello the human touch



Parents 

Parents

Parents refers to a larger category under which an object falls. For example, theAconcagua mountain page has the 'Aconcagua Group' and the 'Seven Summits' asparents and is a parent itself to many routes, photos, and Trip Reports.

Adamello GroupMountains & Rocks